Ruga Rialto 1030 S.Polo Venezia, Italia 30125 info@otticavascellari.it
+39 041 5229388 Hours: Lun-Sab 9:00-12:30 15:00-19:30
  • it
  • en

Tempo addietro una giornalista scrisse un articolo dal titolo:

“Vascellari, un cardinale per amico…”

 

prova                                                                                                                                      Ugo da Provenza con occhiali a compasso, 1352

 

Faceva riferimento al fatto che all’interno del nostro negozio l’immagine dominante è quella del Cardinale Ugo da Provenza, il quale porta, appoggiati sul naso, un paio di occhiali. Il religioso  è stato ritratto da Tommaso da Modena tra il 1348 e il 1352. L’affresco è visibile presso il chiostro del Seminario della Chiesa di San Nicolò in Treviso ed è la più antica raffigurazione al mondo di un paio di occhiali.

Abbiamo adottato questa immagine come nostro simbolo nel 1996, successivamente al rinnovo del negozio, per festeggiare i 50 anni nel settore ottico di nostro padre, fondatore dell’azienda.

 

La nostra è una famiglia che da generazioni si trova nel mondo dell’ottica e che affonda le proprie radici in Calalzo di Cadore dove, nel 1887, in località “Le Piazze”, presso un vecchio mulino ad acqua, fu aperta la prima fabbrica di occhiali, capostipite oggi di un polo industriale dedicato prevalentemente a questo oggetto.

nonno e zio1

La storica ditta Lozza festeggia il raggiungimento dei 500 operai. Nella foto sono evidenziati uno dei fratelli Vascellari con il nonno.

Dopo aver chiuso un’attività commerciale negli anni ’30, il nonno si dedicò alla vigilanza della storica Occhialeria Lozza, spingendo anche i dodici figli a intraprendere questo percorso.

I quattro maschi lavorarono nella medesima azienda per alcuni anni, fino a quando non lasciarono le Dolomiti alla volta della pianura, dove poi aprirono dei negozi di ottica, mentre alcune sorelle dedicarono la loro vita alla produzione degli occhiali o sposarono piccoli industriali del settore.

Durante gli anni della ripresa economica, dopo la seconda guerra mondiale, anche altre famiglie cadorine (come i De Carlo,  i Frescura o i Da Forno) seguirono lo stesso percorso dei Vascellari, conquistando posizioni straordinarie in molte città del Nord Italia, come ricordato da Emilio Da Deppo nel suo libro “Cirolòide”.

Il 18 Ottobre del 1946, all’età di 14 anni, Urbano Vascellari entrò come dipendente nella Ditta Safilo, per uscirne nel 1957 dopo essere stato impiegato in tutti i settori della produzione.

documento libretto urbano vascellari

Libretto del lavoro presso l’industria S.A.F.I.L.O.

 

Nello stesso periodo in cui prestò servizio presso l’azienda, Urbano si diplomò ottico (1953) e, in seguito al decesso di un omonimo collega a Venezia, divenne direttore del negozio di quest’ultimo, dal 1957 fino al 1959, quando fondò la “Nuova Ottica” di Vascellari Urbano. Nel 1960 si sposò a Venezia con Luciana e, dalla loro unione, ebbe inizio la nostra famiglia. Nel 1964, papà  aprì l’attività dove ci troviamo attualmente, prendendo la denominazione de ”L’Ottico di Rialto”. La grande forza di nostro padre è sempre stata quella di cercare continuamente nuovi spunti professionali, per ampliare le offerte rivolte alla clientela, dedicando ogni momento libero alla famiglia e all’aggiornamento professionale, con corsi serali e per corrispondenza.

autorizzazione apertura 1964

Ha saputo resistere alla tentazione di spostare l’attività in terraferma, in seguito alla spaventosa alluvione del 4 Novembre 1966, quando tre elementi naturali (luna piena, vento di Scirocco e bassa pressione con perturbazione) si coalizzarono contro la città di Venezia, provocando un’acqua alta eccezionale che arrivò all’altezza di 193 cm sul medio mare e che raggiunse in negozio un’altezza di 85 cm per oltre 12 ore (Rialto è una delle zone più basse di Venezia).

acqua alta ruga     Urbano acqua alta

 Acqua alta eccezionale, Venezia, 4 Novembre 1966

 A sinistra: La Ruga vista dal negozio: trasformata in canale e veneziani costretti a spostarsi in barca.

A destra: Urbano all’interno del negozio 

 

Fino agli anni Settanta l’attività del nostro esercizio comprendeva anche il settore fotografico, ma quando venne introdotta la contattologia, l’Ottica divenne il settore dominante, fino all’eliminazione nei primi anni ’80 di tutto il materiale fotografico.

neg step2  Image (2)  Image (3)

Lo storico negozio con il primo centro applicazioni di Lenti a Contatto

Image

Urbano all’interno del suo negozio, 1970

diploma urbano

Urbano Vascellari riceve il diploma in contattologia dall’ Ing. Guerra, 1977

 

Roberto sì diplomò in Ottica nel 1979 ed entrò subito nell’attività. Due anni dopo il negozio venne restaurato.

22431_1187321002693_1218332300_1272439_4724369_n[1]      22431_1187325082795_1218332300_1272444_6219129_n[1]

 Roberto durante la scuola di Ottica (Pieve di Cadore) 1976/1979

Questi furono gli anni di maggior movimento verso la svolta professionale, poiché prima Roberto (nel 1981) e successivamente Urbano (nel 1982), si diplomarono in Optometria, mentre Cristina entrò nell’attività più tardi, conseguendo il diploma di Ottico nello stesso anno del padre e quello di Optometria nell’84.

roberto giovane

 Roberto in negozio nel 1977

Si decise a quel punto di creare uno spazio esterno al negozio, distaccato dall’attività commerciale, da dedicare alle lenti a contatto e all’analisi visiva, con una strumentazione adeguata e completa.

A soli 30 metri dal negozio, dopo quasi cinque anni di restauri (purtroppo chi non vive a Venezia non può comprendere ndr.), il 13 Dicembre 1989 fu inaugurato lo Studio “Ocularium”. Questa particolare data fu scelta per commemorare la Festa di S. Lucia, protettrice della vista.

studio1 studio2 studio3

             

studio4

Lo studio “Ocularium”

Vennero in seguito introdotte nuove discipline come l’Ipovisione e il Training Visivo.

 

Tour Virtuale Studio Ocularium

 

Il negozio, come già accennato precedentemente, fu ampliato una prima volta nel 1996 e successivamente nel 2005.

Image (4)Negozio storico, 1973

  Image (5)   neg vec

Dopo il restauro del 1981

Image (6)     neg new

Primo ampliamento, 1996                                                    Dopo il secondo ampliamento nel 2005

 

neg4 neg5

Viste interne del negozio dopo i lavori di ampliamento del 2005

Tour Virtuale del Negozio

 

 

All’interno dell’ attività, oltre all’area dedicata alla vendita, è sempre stato presente il laboratorio di montaggio.

Laboratorio

La precisione nell’assemblaggio degli occhiali ha sempre avuto una priorità assoluta. Un occhiale da vista non è tale se chi lo porta non vive in simbiosi con esso e solo un montaggio personalizzato, successivo a una vendita guidata dal nostro personale, può annullare qualsiasi disturbo visivo. La scelta di un occhiale non deve essere solo estetica, poiché ogni cliente necessita, per le sue esigenze o per la sua anatomia, di lenti e di occhiali differenti che solo un personale istruito può guidare fino a soddisfare  i vostri desideri. Luana, moglie di Roberto, Renato, che è anche il nostro referente per l’estero, e Silvia sono i nostri collaboratori.

foto di gruppo

 Lo staff. Da sinistra: Cristina, Renato, Urbano, Roberto e Luana

 

Da qui nascono anche le nostre collezioni di occhiali che vengono disegnate in negozio e prodotte direttamente presso lo stabilimento in Cadore, per darvi solo il meglio.

DSCF0001abDi seguito potrete trovare il video di presentazione che illustra i singoli passaggi della produzione delle nostre montature, tutti rigorosamente eseguiti in maniera artigianale.

COME NASCE UN CAPOLAVORO

Condividi

OTTICA VASCELLARI, San Polo 1030, 30125 VENEZIA P.IVA 02637370277. Copyright © 2017. All Rights Reserved.