Tempo addietro una giornalista scrisse un articolo dal titolo:

“Vascellari, un cardinale per amico…”

Faceva riferimento al fatto che all’interno del nostro negozio l’immagine dominante è quella del Cardinale Ugo da Provenza, il quale porta, appoggiati sul naso, un paio di occhiali. Il religioso  è stato ritratto da Tommaso da Modena tra il 1348 e il 1352. L’affresco è visibile presso il chiostro del Seminario della Chiesa di San Nicolò in Treviso ed è la più antica raffigurazione al mondo di un paio di occhiali.

Abbiamo adottato questa immagine come nostro simbolo nel 1996, successivamente al rinnovo del negozio, per festeggiare i 50 anni nel settore ottico di nostro padre, fondatore dell’azienda.

La nostra è una famiglia che da generazioni si trova nel mondo dell’ottica e che affonda le proprie radici in Calalzo di Cadore dove, nel 1887, in località “Le Piazze”, presso un vecchio mulino ad acqua, fu aperta la prima fabbrica di occhiali, capostipite oggi di un polo industriale dedicato prevalentemente a questo oggetto.

Ugo da Provenza con occhiali a compasso, 1352