Il Giappone in punta di naso

IL GIAPPONE IN PUNTA DI NASO

La vetrina di questa Estate 2021 è dedicata al Giappone e a una mostra particolarissima.

In concomitanza con l’apertura dei “XXXII giochi olimpici di Tokio”, il 3 Luglio 2021 è stata inaugurata presso il museo dell’Occhiale in Pieve di Cadore (BL) una mostra dedicata all’evoluzione degli occhiali nel paese del Sol Levante. Un’esposizione di oltre 80 pezzi, prevalentemente della collezione Vascellari.

Una prima mondiale al di fuori del Giappone, con molti oggetti unici ed interessanti tanto da ottenere il patrocinio del consolato Giapponese in Italia.

In un breve percorso è possibile ripercorrere una storia di oltre 2000 anni, dalla prima rappresentazione di una maschera protettiva indossata dalla “Madre Terra”, una statuetta in terracotta di 32 cm del tardo periodo Jōmon (1000-400AC) sino all’arrivo dei primi occhiali nell’arcipelago giapponese tramite i missionari Gesuiti nel 1551. L’omaggio nel primo 1600 di un occhiale al fondatore della città di Tokio, Tokugawa Ieyasu con un particolarissimo dettaglio svelato da una nostra ricerca, passando per lo sviluppo legato alla morfologia dei volti orientali e andando a terminare prima del tragico evento della seconda Guerra Mondiale e lo sgancio della bomba H.

L’esposizione sarà visibile tutti i giorni sino al 30 Settembre 2021 con il seguente orario 9.30-12.30 / 15.30-18.30 e successivamente fino al 6 Gennaio 2022 con orari ancora da determinare presso il Museo dell’Occhiale a soli 30 metri dalla casa del Tiziano a Pieve di Cadore, ampio parcheggio gratuito.

Per informazioni:

tel. 0435.500213

info@museodellocchiale.it

@Anatema

@MariaTeresa Laghi